Torna alla home page
Segreteria Regionale "Calabria"
Silp per la CGIL Reggio Calabria

 Reggio: inizia il caldo torrido e la climatizzazione è out!!!

Con una nota inviata al Questore ed al Dirigente dell'Ufficio Sanitario Provinciale della Questura di Reggio Calabria il 15 luglio u.s, la locale Segreteria Provinciale del Silp, stante anche le temperature quanto mai torride registrate in questi giorni, ha chiesto un intervento urgente volto al ripristino dell'impianto centralizzato di climatizzazione installato presso il palazzo della Questura. Nella giornata del 14, proprio a causa delle elevate temperature raggiunte, anche a causa dell'assenza presso alcuni uffici di comunissime tende parasole, alcuni colleghi sono dovuti ricorrere  all'Ufficio Sanitario, laddove i medico della Polizia gli ha concesso 1 giorno di CSM!

16 luglio  

 PolStrada: grazie al Silp in arrivo le combinazioni antitrauma.

Il Silp per la CGIL di Reggio Calabria informa i colleghi interessati, in particolare per coloro che prestano servizio presso la Sottosezione Polizia Stradale di Palmi, che la locale Sezione Polizia Stradale  dato inizio alla distribuzione della tante attese COMBINAZIONI ANTITRAUMA ESTIVE DA MOTOCICLISTA.

Un risultato ottenuto, anche tra lo scetticismo di quanti sostenevano che Le combinazioni antitrauma estive da motociclista non esistono!, solo ed esclusivamentegrazie alla mobilitazione dei diversi livelli organizzativi del Sindacato. Un importante risultato, ottenuto nel segno dell'accrescimento dei livelli di sicurezza personale per tutti quei colleghi giornalmente impegnati nel difficile compito del pattugliamento motomontato della A/3 Salerno - Reggio Calabria.

13 luglio  

 R.P.C.C. di Rosarno (RC): esito della riunione del 12 luglio

Si è svolta presso il Dipartimento della P.S. la seconda riunione propedeutica al raggiungimento per l'accordo sul trasferimento del R.P.C. Calabria Sez. di Rosarno presso la nuova sede individuata nella S.A.A. di Vibo Valentia.

In tale conteso i Silp per la CGIL ha sostenuto la necessità di garantire ai colleghi interessati dall'eventuale trasferimento del Reparto di tutte le garanzie individuali quali: riconoscimento dei benefici di cui alla L.100/87; mantenimento dell'anzianità di sede; ecc.

12 luglio

Leggi la nota della Segreteria Nazionale

 Gioia Tauro (RC): vitto per il personale impiegato nei seggi, la

 risposta del Questore e replica del Sindacato! ! !

 In risposta alla nota di inviatagli lo scorso 29 maggio, con la quale il Silp per la CGIL di Reggio Calabria aveva protestato per la mancata erogazione del pasto caldo serale per i colleghi impegnati nella vigilanza dei seggi elettorali ricadenti nell'area della Piana di Gioia Tauro, il Questore di Reggio Calabria, con nota dell' 8 giugno u.s, "ha rappresentato l'infondatezza della situazione rappresentata".

Ovvero, ci sembra di capire che, secondo il Questore, il Sindacato aveva protestato per una situazione di disagio mai verificatasi !!!

Salvo poi, nel testo del documento, confermare quanto denunciato dal Silp CGIL.

A stretto giro è seguita la replica formale della Segretario Generale, Mario Roselli, il quale ha confermato, con dovizia di dettagli, l'assoluta fondatezza degli elementi a supporto della protesta e quindi la circostanza della cena a base di panini del 28 maggio, affermando, tra l'altro, che il pasto caldo per la cena del 29 maggio è stato erogato soltanto dopo che egli stesso aveva telefonicamente informato del problema il Dirigente del Commissariato P.S. di Gioia Tauro, Ufficio la cui mensa avrebbe dovuto provvedere al confezionamento dei pasti.

11 giugno

Leggi la nota inviata al Questore il 29 maggio

Leggi la risposta del Questore dell'8 giugno

Leggi la replica del Silp per la CGIL dell'11 giugno

 Polizia Stradale: soliti gravi problemi con la vestizione!!!!

Il Silp per la CGIL di Reggio Calabria, con una nota del Segretario Provinciale Francesco De Fina,  ha protestato con il Dirigente della Sezione Polstrada di Reggio Calabria  per le modalità con cui è stata effettuata la vestizione estiva del personale.

Nel corso delle operazioni di vestizione notevolissimi disagi sono stati riscontrati in ordine all'esiguo numero di molti capi d'abbigliamento, alcuni dei quali specifici per i servizi di Polizia Stradale. Il Silp per la CGIL ha chiesto al Dirigente il suo immediato intervento.

10 giugno

Leggi la nota inviata al Dirigente della Sezione Polstrada

 Seggi elettorali: indennità reperibilità al personale di "riserva"

 Con un articolata nota inviata al Questore di Reggio Calabria, la Segreteria Provinciale del Silp per la CGIL, ritenendo che ricorressero i presupposti di cui all'art. 64 della legge 121/81, ha chiesto che venga riconosciuta e corrisposta l'indennità di reperibilità al personale comandato di cd. "riserva" nell'ambito dell'ordinanza che dispone i servizi di vigilanza dei seggi per le consultazioni amministrative del 15 e 16 maggio e per i successivi ballottaggi del 30 e 31 maggio.

1 giugno

 Reggio Calabria: si completi l'organizzazione dell'U.T.L.P!

 La Segreteria Provinciale del Silp di Reggio Calabria, al fine di dare concreta attuazione alle previsioni ministeriali in tema di organizzazione degli Uffici Tecnico Logistici Provinciali e offrire migliori standard di efficienza e funzionalità per le articolazioni della Polizia di Stato con conseguenti risvolti positivi per tutto il personale, ha formalmente sollecitato il Questore a provvedere all'adeguamento dell'organigramma del locale U.T.L.P.  istituendo la 6a sezione – Servizi di supporto per esigenze di mensa, zona benessere, strutture e Centri.

1 giugno

 Gioia Tauro (RC): vigilanza ai seggi con vitto a base di panini!

 Con una nota urgente inviata al Questore di Reggio Calabria domenica mattina, il Silp per la CGIL ha vibrantemente protestato per il fatto che ai colleghi impegnati nella vigilanza dei seggi elettorali nell'area della Piana di Gioia Tauro non è stato garantito, così come previsto e così come avvenuto per il colleghi delle altre forze di Polizia, la consumazione di un pasto caldo serale. I poliziotti, ormai abituatisi a tutto, sono stati saziati con un  vergognoso vitto "al sacco". Con l'occasione, il Silp per la CGIL, ha espresso forti perplessità sul fatto che la mensa del Commissariato di Gioia Tauro, rimanendo chiusa la domenica sera e contrariamente a quanto contrattualmente richiesto ai ristoranti convenzionati laddove le mense di servizio non sono presenti, non consenta la consumazione dei pasti agli aventi diritto.

29 maggio

 Reggio Calabria: respinto il tentativo di derogare al limite dei due pomeriggi settimanali e delle due domeniche mensili

 Il Silp di Reggio Calabria, unitamente ad altre sigle sindacali della Polizia, dopo aver consultato i lavoratori nel corso di una assemblea sindacale, ha rigettato la richiesta dell'Amministrazione di procedere all'organizzazione dei servizi della locale Squadra Mobile in deroga alle previsioni di cui all'art. 9/1° lettera a) e al comma 4 dell'A.N.Q: ovvero limite massimo di servizi pomeridiani settimanali  e numero massimo di mensile di impiego domenicale (ricordiamo che l''ANQ ne fissava per entrambe le fattispecie il limite di due). Il Silp reggino, consapevole dell'importante conquista, in termini di tutela del lavoratore, rappresentata dai contenuti art. 9 dell'A.N.Q, nel corso di un incontro appositamente convocato dall'Amministrazione per annunciare la propria richiesta aveva rappresentato la necessità, prima di esprimersi in merito, di consultare i lavoratori interessati dall'eventuale deroga alle previsioni normative.  Dal confronto con i lavoratori, avvenuto nell'ambito di una partecipata assemblea sindacale tenutasi lo scorso 17 maggio, è emersa una sostanziale contrarietà alla richiesta dell'Amministrazione.  Dell'esito della consultazione il Silp, anche a nome delle altre sigle sindacali, ne ha dato notizia all'Amministrazione nel corso della riunione convocata presso la Questura per il 18 maggio. Nel corso dell'incontro il Silp per la CGIL ha evidenziato, tra l'altro, che, alla luce della notevole aliquota di personale in forza alla Squadra Mobile, un'equa ed oculata rotazione di tutto il personale consentirà la predisposizione di turni di servizio numericamente equilibrati in tutti i quadranti orari d'impiego.

21 maggio

 Reparto Mobile RC: nuovi criteri di adesione alle missioni.

 Facendo seguito ad un formale incontro con una delegazione del Silp per la CGIL reggino e cogliendo le sollecitazioni espresse dal sindacato in quella sede, il Dirigente del XII Reparto Mobile, il 26 gennaio u.s, ha convocato le OO.SS. della P. di S. per definire i nuovi criteri di adesione "personale" ai servizi fuori sede di c.d. "lunga durata".

In virtù di tale accordo, ricalcante totalmente i suggerimenti avanzati dal Silp, i dipendenti potranno esprimere, su una lista pubblica, la propria preferenza solo per una località sede di missione. Ciò contrariamente a quanto accadeva in precedenza,ovvero più preferenze per più sedi. Così facendo si è in condizioni di avviare un equo e trasparente meccanismo di rotazione tra il personale, utile per dissipare malumori ed allontanare eventuali spinte personalistiche.

Leggi il documento>>

 Siderno (RC): il Silp incontra il dirigente del Commissariato

 Nella mattinata del 21 gennaio, una delegazione del SILP per la CGIL, composta dalla Segreteria Provinciale di Reggio Calabria e dalla Segreteria della Sezione Sindacale, ha incontrato il Dirigente del Commissariato di P.S. di Siderno, per un confronto sulle condizioni generali di vita lavorativa del personale dipendente, con particolare riferimento ai dispositivi di sicurezza predisposti al fine di garantire il corretto svolgimento delle attività lavorative del personale e l'inadeguatezza dei locali che ospitano il Posto di Segnalamento e Documentazione della Polizia Scientifica.  Su alcuni dei punti di discussione si sono registrati elementi di convergenza con la Dirigenza. Il Silp per la CGIL adesso vigilerà che quanto rivendicato trovi concreta applicazione.

 Polstrada di Palmi: vestizione del personale motociclista.

La Segreteria di Sezione della Sottosezione di Palmi e la Segreteria Provinciale del Silp di Reggio Calabria, sono intervenute nelle sedi di loro competenza, per sollecitare il rapido avvio dell'iter che avrebbe dovuto consentire le operazioni di vestizione del personale motociclista che espleta servizio sulla A/3. Cogliendo le rivendicazioni del Silp per la CGIL la Sezione Polstrada di Reggio Calabria ha soddisfatto le legittime richieste del personale.

Leggi il documento>>

 Polfer di Locri (RC): raddoppia lo straordinario programmato.

A seguito delle formali osservazioni avanzate dal SILP per la CGIL di Reggio Calabria, il Compartimento di Polizia Ferroviaria per la Calabria di Reggio Calabria ha rimodulato l’Informazione preventiva del 1° trimestre 2010, relativa agli istituti dello straordinario programmato, della reperibilità e del riposo compensativo.

In particolare per il Posto di Polizia Ferroviaria di Locri, come richiesto dalla Segreteria Provinciale del SILP, è stata innalzata la percentuale di straordinario programmato per il 1° trimestre 2010, portandola da 25,71% al 51,43% del monte ore assegnato all’Ufficio.

Anche in questo caso la costante vigilanza esercitata dal SILP sui diritti del personale di Polizia e il tempestivo intervento presso il Compartimento Polfer di Reggio Calabria, ha determinato il raddoppio delle ore di straordinario programmato per i colleghi del Posto Polfer di Locri.

Giova precisare che, sulla base delle innovazioni normative del nuovo Accordo Nazionale Quadro, in vigore dal 30 settembre 2009, le ore di straordinario programmato effettuate non possono essere convertite d’ufficio in riposi compensativi, per superamento del monte ore assegnato all’Ufficio: ERGO, DEVONO ESSERE PAGATE PER INTERO.                                                          29 dicembre 2009

Leggi il documento>>

 Reparto Mobile di RC: problemi nella gestione del personale

Nella mattinata del 21 dicembre u.s. una delegazione del SILP per la CGIL, composta dai membri della Sezione Sindacale e della Segreteria Provinciale di Reggio Calabria, ha incontrato il Dirigente del XII Reparto Mobile, per discutere di una serie di importanti problematiche inerenti la gestione del personale, con particolare riferimento alle “discutibili” modalità d’impiego operate presso quel reparto.

Leggi il documento>>

 Polstrada di Palmi: intervento per pagamento straordinario.

 La Segreteria Provinciale del Silp di Reggio Calabria è intervenuta presso il Settore Economico Finanziario della Prefettura di RC per sollecitare il pagamento dell'indennità di straordinario dovuta da mesi ai lavoratori della Polstrada impiegati in servizio presso la postazione fissa collocata sulla A3 (SA/RC) tra gli svincoli di Bagnara e Scilla.

Il Responsabile del predetto Ufficio ha garantito il pagamento delle spettanze, attingendo ad un apposito capitolo di spesa della Protezione Civile, in tempi brevi. 

Leggi il documento>>

 Reparto Mobile di RC: problemi nella gestione del personale

Nella mattinata del 21 dicembre u.s. una delegazione del SILP per la CGIL, composta dai membri della Sezione Sindacale e della Segreteria Provinciale di Reggio Calabria, ha incontrato il Dirigente del XII Reparto Mobile, per discutere di una serie di importanti problematiche inerenti la gestione del personale, con particolare riferimento alle “discutibili” modalità d’impiego operate presso quel reparto.

Leggi il documento>>

  Il NOPS di Palmi esiste solo sulla carta!!!

Istituito con apposito decreto Ministeriale, il NOPS di Palmi (Nucleo Operativo  della Polizia Stradale) è un ufficio che di fatto, benché vi sia stato assegnato già da quasi un anno, un cospicuo numero di operatori, così come è per la Sottosezione Autostradale di Sant'Onofrio (VV), esiste solo sulla carta. 

Continua la lettura>>

  Il giusto riconoscimento al Questore Santi Giuffrè

Sabato 28 marzo u.s, una delegazione del Silp CGIL di Reggio Calabria ha incontrato il Questore Santi Giuffrè. A margine dell'incontro, che voleva essere soltanto un'occasione per salutare la sua promozione a Questore di Napoli, il Segretario Provinciale, Mario Roselli, gli ha consegnato, a nome degli uomini e delle donne del Silp CGIL reggino,  una targa quale giusto riconoscimento per l'impegno profuso nell'attuazione di quel processo di ammodernamento, non solo strutturale, da sempre auspicato dal Sindacato, posto in essere durante la sua, seppur breve, permanenza a Reggio Calabria.

 Reggio Calabria: incertezze sull'indennità di servizio esterno.

Con apposita nota la Segreteria Provinciale del Silp per la CGIL di Reggio Calabria ha segnalato al Questore l'esistenza di profonde incertezze da parte degli Uffici  riguardo all'applicazione dell'indennità per sevizio esterno.

In particolare, in alcuni Uffici, al personale che svolge servizio di scorta/tutela (attività lavorativa qualificata come servizio esterno, ex art. 11 del DPR n. 254/99) nell’ambito del comune dove ha sede il proprio Ufficio gli viene regolarmente riconosciuta l’indennità per servizio esterno.

Contrariamente, se per lo svolgimento del medesimo servizio tale personale si deve portare in comuni diversi, allo stesso gli viene riconosciuta solamente l’indennità oraria di missione se impiegato per almeno 4 ore e negata, a quanto pare, l’indennità per servizio esterno.

Come se un servizio qualificato come esterno mantenesse tali caratteristiche se svolto in sede e le perdesse se eseguito fuori sede. 

E’ evidente che nel caso di specie vi è, a parere di questa del Silp per la CGIL, una non corretta interpretazione delle norme:

  • anzitutto c’è da dire che i due istituti, l’indennità oraria missione e l’indennità per servizio esterno, hanno di fondo diversa natura normativa e applicativa;

  • l’indennità oraria di missione viene maturata per attività lavorative svolte fuori sede e che hanno la durata di almeno 4 ore;

  • l’indennità per servizio esterno interviene per poche e qualificate attività lavorative, svolte sia in sede che un fuori sede, della durata di almeno 3 ore (quindi un arco temporale diverso);

  • non figura alcuna previsione normativa che escluda il cumulo delle due indennità (limite invece contemplato per i servizi esterni nei casi di impiego del personale in ordine pubblico)

 Il Silp per la CGIL ha chiesto la Questore l'emanazione di una circolare esplicativa che metta chiarezza sulla corretta applicazione di tale istituto, onde evitare  eventuali danni economici per il personale impiegato.

 Reggio Calabria: chiusa la mensa del "208"... era ora ! ! !

Dal 1 marzo u.s. ha chiuso (....finalmente!) la mensa della Caserma "208": uno degli ultimi "avamposti" della Polizia di Stato ancora collocati all'interno della struttura.

A comunicarne la chiusura, nel corso di una apposita riunione, il Vice

Continua>>

 Reggio: riscontrata l'irregolare programmazione dei servizi.

La Segreteria Provinciale del SILP per la CGIL di Reggio Calabria con lettera prot. n. 11/06 del 22 u.s., avente per oggetto “Ordine Pubblico – Pianificazione settimanale con turni di servizio difformi da quelli previsti dall’Accordo Nazionale Quadro”, ha rappresentato al nuovo Questore di Reggio Calabria che in occasione di prevedibili servizi di O.P. (incontri di calcio di fine settimana, passaggio tifosi a Villa San Giovanni, ecc.) personale della Questura viene stabilmente programmato nella Pianificazione settimanale, fra l’altro ancor prima che venga emessa apposita ordinanza del Questore, con orari di lavoro difformi da quelli previsti dall’Accordo Nazionale Quadro, 

E’ di tutta evidenza che siffatto impiego è in aperto contrasto con i dettati dell’A.N.Q. e quindi lesivo dei diritti dei colleghi, che si traducono anche in danni economici.

Infatti tale pianificazione settimanale per come è fatta potrebbe apparire come un artificio atto a negare al personale il diritto all’indennità di cambio turno e/o compensazione, generando un palese sperequazione tra il personale della Questura e del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica di Reggio Calabria e quello del Reparto Mobile, dove ciascun operatore, ricordiamo, beneficia di un compenso annuo lordo di ben 610,00 euro a prescindere di quanti cambi turno ha subito.        

 Chiusi i Poli Investigativi.... o forse no!

Il 28 dicembre u.s. (due giorni prima di lasciare la città per assumere altro incarico!) l'ex Questore di Reggio Calabria, Dr. Vincenzo Speranza, ha emanato una circolare avente per oggetto:"Decreto Capo della Polizia del 03/02/2005 (!) concernente la rimodulazione delle competenze funzionali dei Commissariati distaccati della Provincia di Reggio Calabria. - ordinanza applicativa-". Con questa circolare l'ex Questore ha inteso correggere alcune anomalie funzionali derivanti dall'istituzione dei c.d. "Poli Investigativi" restituendo ai Commissariati, con i crismi dell'ufficialità, autonome funzioni investigative. Ulteriori novità riguardano il servizio 113 e la gestione autonoma degli eventi da parte delle Sale Operative territorialmente competenti. La circolare, seppur portatrice di elementi sostanzialmente migliorativi della situazione in atto in provincia di Reggio Calabria, poco (o nulla) chiarisce circa la reale abrogazione del D.M. 12/12/96, ovvero l'atto che istituiva i c.d. "Poli Investigativi". Il Silp per la CGIL, cosi come ha sempre fatto, ritiene necessario che si faccia chiarezza sulla questione, ed in particolar modo sarebbe curioso di sapere come sia possibile che un decreto del Capo della Polizia del febbraio 2005 venga tirato fuori dal cassetto ed applicato soltanto 2 anni dopo!!!

Continua>>

Stato della sicurezza in provincia: il Silp scrive al Questore

 Con una nota inviata al Questore di Reggio Calabria, nonché ai vertici locali e nazionali della Polizia di Stato, il Silp per la CGIL "Calabria" e la Segreteria Provinciale reggina, hanno ritenuto necessario riprendere quanto già oggetto di attività da parte del Sindacato, al fine di trarre un bilancio di cosa è stato fatto e di quale atteggiamento è stato riservato alle serie problematiche segnalate nel corso del tempo. Il quadro venuto fuori è desolante!

leggi il documento>>

 ...giusto riconoscere il ruolo delle Forze dell'Ordine.

Clicca qui per ingrandire la foto.

Abbiamo appreso dagli organi di informazione locale che il Consigliere Provinciale Omar Minniti (Rif.Com.), nell'affrontare la discussione inerente la recente intitolazione dell'Arena dello Stretto (splendido anfiteatro situato sul Lungomare "Falcomatà" di Reggio Calabria) al Sen. Ciccio Franco, politico che nel 1970 fu a capo della

Continua>>

 Polifunzionale incompiuto: la G.di F. deferisce 17 persone!!!

Clicca sulla foto entrare nella galleria Abbiamo appreso dagli organi di informazione locali che il Nucleo Regionale della Guardia di Finanza di Catanzaro, indagando sulle complesse vicende legate alla costruzione del Centro Polifunzionale della Polizia di Stato di Reggio Calabria, ormai “costruendo” da circa 16 anni, ha deferito alla Procura Regionale della Corte dei Conti 17 persone, accertando anche un danno a

Continua>>

Clicca sul banner qui a lato per leggere l'articolo pubblicato da "Il Quotidiano della Calabria" del 7 luglio 2006             

 

Organismi provinciali
Le nostre sedi

Segreteria Provinciale

Via S.Lucia al Parco 6/a

Reggio Calabria

Camera del Lavoro  CGIL 

tel. 0965.893505

tel. 0965.330366

fax web:06.91270802

e-mail: reggiocalabria@silp.cgil.it

come raggiungerci 

Segreteria della

"Piana di Gioia Tauro"

Gioia Tauro, Via Bellini, 2 

Camera del Lavoro  CGIL 

tel. 0966.52396

fax 0966.52895

Segreteria della "Locride"

Locri,V.le Regina Elena,16 

Camera del Lavoro CGIL 

tel. 0964.29643

fax 0964.22780

Webcam su Reggio Calabria

Il web della Questura di Reggio Calabria

Il sito dell'Associazione Finanzieri, Cittadini e Solidarietà di Reggio Calabria

Torna alla home page